Udienze da remoto, come cambia la Giustizia ai tempi del Coronavirus

L'uso della videoconferenza tra tribunali, carceri e stazioni di polizia è in aumento a causa dell'emergenza da COVD-19, bisogna però stare attenti per le criticità che possono mettere a rischio la regolare celebrazione di alcuni tipi di udienze.
L'uso della videoconferenza tra tribunali, carceri e stazioni di polizia è in aumento a causa dell'emergenza da COVD-19, bisogna però stare attenti per le criticità che possono mettere a rischio la regolare celebrazione di alcuni tipi di udienze.

Con il decreto legge 8 marzo 2020, n. 11, sono state dettate misure straordinarie ed urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 e contenerne gli effetti negativi sullo svolgimento dell’attività giudiziaria.

In particolare, è stata introdotta, dal comma 1 dell’art. 3 del citato d.l., la possibilità di sospendere… continua a leggere…

Valentino Vescio di Martirano
Collabora con lo studio Tonucci&Partners. In precedenza, ha svolto la propria attività professionale presso primari studi legali italiani ed ha svolto attività di consulenza professionale per alcune società. DPO e Consulente della Privacy (2018) Master di II Livello in Diritto Penale d’Impresa presso LUISS (2017). Master di II Livello in Diritto Tributario Professionale presso Roma Tor Vergata (2014). Master di II Livello in Diritto dell’Ambiente presso Roma Tre (2012). Cultore della Materia in Giustizi Penale Minorile presso LUMSA di Roma (2009-2015). Laurea in Giurisprudenza cum laude presso LUMSA di Roma (2006). Iscritto all’Ordine degli Avvocati di Lamezia Terme (2010). Italiano (madrelingua) parla Inglese (certificazione lingua inglese giuridico TOLES advanced) Spagnolo e Russo.